ANTONIO FUOCO - MARRELLA S.p.A. GRAND PRIX ENGINEERING RACING TEAM F1

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANTONIO FUOCO

NEWS > 2015

ANTONIO FUOCO

la giornata dedicata ai piloti esordienti vedrà salire sulla SF15-T un nome a sorpresa. È quello di Antonio Fuoco, pilota della Ferrari Driver Academy che milita nella Gp3 Series.

Nei precedenti test di Barcellona (metà maggio) sulla Rossa era salito Raffaele Marciello, che sulla vettura di Maranello aveva disputato un buon test. Ora la palla passa a Fuoco, che dovrà affrontare un impegno non indifferente.

Per Antonio, 19 anni calabrese, sarà il primo test al volante di una Formula Uno recente. In precedenza ha provato solo F.1 storiche degli Anni ’90. Fuoco si troverà a passare dai 400 cavalli della Gp3 agli 800 della Formula Uno e per lui sarà uno “step” non indifferente, ma la chance è di quelle che non capitano spesso nell’arco di una carriera.

Perché Fuoco e non Marciello quindi? I motivi del cambiamento non sono noti. Marciello sarà comunque presente ai test austriaci al volante della Sauber F1 di cui è tester, come ha già fatto  Barcellona quando si è alternato fra Ferrari e Sauber da un giorno all’altro. Originariamente Marciello avrebbe dovuto guidare la Sauber anche nelle prove libere di venerdì mattina del Gp Canada ma i suoi piani con il team svizzero sono cambiati alla vigilia di Montreal. La squadra ha deciso di affidare le monoposto ai piloti titolari Nasr ed Ericsson (scelta condivisa da tutte le squadre in pista), spostando la prova di Marciello nelle libere del Gp d’Inghilterra a Silverstone.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu